Giovanardi e Associati, Gatti Pavesi Bianchi e PricewaterhouseCoopers Advisory nel finanziamento di Raffineria Metalli Capra

Raffineria Metalli Capra S.p.A., primario operatore italiano nel settore della produzione dell’alluminio secondario e di altre leghe per il settore automotive, ha concluso accordi con le banche finanziatrici per il mantenimento di linee di credito operative esistenti e l’accesso a nuove linee, sino a circa 30 milioni di euro complessivi, al servizio di un piano industriale e finanziario, avente durata pluriennale, finalizzato al rafforzamento e al rilancio della Società.
La Società è stata assistita nell’operazione da Giovanardi e Associati, con i soci Carlo Alberto Giovanardi e Marco Marinoni. Gli istituti finanziatori sono stati assistiti da Gatti Pavesi Bianchi, con il partner Luca Faustini ed il senior associate Annalisa Asaro. Advisor finanziario dell’operazione è stata PricewaterhouseCoopers Advisory con il partner Fedele Pascuzzi e il senior manager Paolo Menafoglio.